Tra le lenzuola

Tra la barba
il suo profumo,
sulle labbra
il suo sapore.
Rinchiusi in una prigione
di lenzuola sudate,
immersi nel piacere
gettiamo via le chiavi,
qui c’è la libertà.

Carlo Galli

Annunci

16 comments

  1. jalesh · febbraio 24, 2014

    Un eros molto elegante e passionale…bellissima composizione poetica

  2. semprecarla · febbraio 24, 2014

    Versi particolarmente belli, come sempre! Carla

  3. Carlo Galli · febbraio 24, 2014

    🙂

  4. stephymafy · febbraio 25, 2014

    Semplic e diretta…come piace a me…Bravissimo!

  5. carmelocaldone · febbraio 25, 2014

    La tua poesia è affascinante, ne sono ammirato
    e grazie della tua visita,spero di un tuo ritorno fra le mie pagine
    un caro saluto
    Carmelo

  6. colpoditacco · dicembre 6, 2014

    AApperò poeta… Per ora ho trovato questa che mi piace 😉 è moltoo… come dire…. interessante!

    • Carlo Galli · dicembre 6, 2014

      Hahaha te l’avevo detto!
      😀

      • colpoditacco · dicembre 6, 2014

        ora sto leggendo uno strano racconto con protagonista un certo David… per ora mi piace tutto tranne il nome (sul nome non ci siamo) 😀

      • Carlo Galli · dicembre 6, 2014

        Ahhahah aiuto! Quello diventa bello perverso ahahah

      • colpoditacco · dicembre 6, 2014

        e va be’ mica son una suora o una minorenne

      • Carlo Galli · dicembre 6, 2014

        Colpo gobbo

      • colpoditacco · dicembre 6, 2014

        pensavi fossi una suora-minorenne? 🙂
        Cmq ho finito di leggere, sono arrivata al 6, nuovi sviluppi? Ora so curiosa…

      • Carlo Galli · dicembre 6, 2014

        Mah mi ero stufato di scriverlo:D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...