La mia bolla

Alla finestra da tempo questo scenario,

in cortile un fanciullo sorride con la sua mente pia,

lo osservo, mentre della mia anima faccio inventario,

anche solo si diverte in preda a qualche utopia.

Una sua bolla di sapone sale fin alla mia finestra,

come la vita a momenti spensierata si libra leggera,

una corrente d’aria calda le fa da maestra,

ma un soffio freddo la riporta dov’era.

Un’altra si appoggia timida sul tronco di un faggio,

appena sfiorato svanisce senza far alcun rumore,

per sopravvivere alle correnti della vita devo esser saggio,

cerco il vento caldo, sorretto dall’amore.

Il richiamo della madre ci riporta alla realtà,

dandomi le spalle esce dal cortile con uno scatto,

l’ultima bolla è in balia del vento senza dignità,

ma noi, alla malinconia, possiam dar scacco matto.

Annunci

10 comments

  1. Marco · febbraio 26, 2014

    Mi piace molto come scrivi, un po’ invidioso perché sai rimare…

    • Carlo Galli · febbraio 26, 2014

      Grazie 🙂

      • Marco · febbraio 26, 2014

        Prego, sono contento che mi segui, pensavo fosse difficile avere seguaci.
        Forse perché ho scritto sempre per me stesso, e non ho mai pensato di farlo su un palco come questo, ho tanti timori, però è piacevole…

      • Carlo Galli · febbraio 26, 2014

        Certamente… è una bella avventura, uno sfogo… bravo
        🙂

  2. jalesh · febbraio 26, 2014

    Queste splendidi e colorate bolle di sapone che fluttuano verso l’alto per poi cadere giù….come il ciclo della vita…complimenti una metafora ad hoc

  3. ilnonamato · febbraio 26, 2014

    Complimenti, mi hai portato alla memoria immagini dell’infanzia. Molto bella. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...