Io, pagliaccio… grazie a tutti (2)

Ho iniziato a fare il clown per annegare la tristezza, per alleviare il peso della vita, sperando di esser contagiato dalle risate dei bambini…
…invece niente, ogni volta, finito lo spettacolo, il sipario si chiude, una lacrima riga il volto sciogliendo il trucco, come a volermi ricordare che sotto c’è sempre quell’uomo nato triste…
Gli applausi, ormai, sono solo la rumorosa cornice della mia farsa.

 

Carlo Galli

Annunci

48 comments

  1. meo..... laura · aprile 11, 2014

    ridiamo solo da bambini………

    marcello

    • Carlo Galli · aprile 11, 2014

      Già un’innocenza e spensieratezza destinata a scomparire…
      Buona giornata Marcello

      • meo..... laura · aprile 11, 2014

        si……….
        buona giornata a te carlo…..

        marcello

  2. chezliza · aprile 11, 2014

    ……non è vero che nn ridiamo più…..si ride sempre e tanto….x una cosa buffa una barzelletta ……e di sorridere al mondo che nn siamo più capaci…perchè abbiamo perso i nostri occhi bambini……ma mai dire mai…o è finita……. ok????
    sei troppo giovane x essere così amaro…..

    • Carlo Galli · aprile 11, 2014

      :)))
      sorridere fa bene:)

      • chezliza · aprile 11, 2014

        ……oh ciccio…….zarri cn una che ne sà eh??????
        mica miciomiciobaubau !!!!! 🙂

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        :)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

      • chezliza · aprile 11, 2014

        Ps.scommetto una birra che un sorrisetto ti è scappato!! :p

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        in effetti si … hai vinto 🙂

      • chezliza · aprile 11, 2014

        azzz….. ci ho azzeccato…..dovrei scommettere a soldi allora!!!

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        😀

      • chezliza · aprile 11, 2014

        hei un’altro sorriso……. 🙂

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        Basta adesso non mi fermo più 🙂

      • chezliza · aprile 11, 2014

        allora vedi ultimissimo post… 😛

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        visto visto:)

      • chezliza · aprile 11, 2014

        ..e allora cazzula su’….lasciati andare..scrivi una fesseria pure tu…. 😉

      • chezliza · aprile 11, 2014

        se ci capisci di inglese..la canzone del post filosofico è per te…

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        Adesso vado a vedere 🙂

      • chezliza · aprile 11, 2014

        ….niente di che solo una bella canzone cn un bel testo ok??? 🙂

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        bellissima 🙂

  3. Monique · aprile 11, 2014

    No, non così triste, non ne vale la pena e sono sicura che hai un bellissimo sorriso da offrire a tutti!

  4. fimoartandfantasy · aprile 11, 2014

    Forse non sei nato triste, ma malinconico. La malinconia è positiva! È solo sensibilità in più… Quella che ti permette di scrivere racconti così belli.
    Un soffio 😉

  5. cosedentroefuori · aprile 11, 2014

    Bellissima. E che importa se è malinconica? La malinconia è l’amplificatore delle nostre emozioni. Senza, forse sorrideremmo di più ma sentiremmo poco…

  6. Silvia · aprile 11, 2014

    Non mi piacciono i sermoni…..non li ho mai fatti nemmeno a mia figlia, (che ha la tua età)….. ma la malinconia lasciala a quelli della nostra età Carlo, sei troppo precoce!!!!!! 😉

    • Carlo Galli · aprile 11, 2014

      ma non ci posso fare nulla… dipende che parte di me scrive in quel momento… :))))))))
      ma malinconia non equivale a tristezza per fortuna… 🙂

      • Silvia · aprile 11, 2014

        ….e allora girati dall’altra parte 😉
        ahahahah….lo so, fa parte del carattere, e la malinconia sa essere anche molto dolce 🙂

      • Carlo Galli · aprile 11, 2014

        la mia prima poesia malinconica la ho scritta a 13 anni hahhaaha
        però tra i miei scritti c’è anche una commedia teatrale divertente :)))
        dipende appunto da che fase attraverso haha

  7. Ronny Tresor · aprile 11, 2014

    Ricordo anche questa.. avevi postato su *la nostra commedia*
    Io non dimentico.

  8. jalesh · aprile 11, 2014

    Anche al tristezza fa parte della vita, basta che non sia perenne….anima gentile sensibile e molto introspettiva…bisous [:smile:]

  9. Amor et Omnia · aprile 11, 2014

    ridere è una medicina… 🙂

  10. Stella · aprile 11, 2014

    belli le tue poesie complimenti mio piacere leggerli 🙂

  11. Stella · aprile 12, 2014

    sono felice 🙂

  12. mairitombako · aprile 12, 2014

    sorridi e poi la vita ti sorridera anche lei…parole di greca 😉

  13. mfantuz · aprile 12, 2014

    Ti meriti davvero il successo che stai ottenendo.

  14. fulvialuna1 · aprile 14, 2014

    A me i pagliacci mettono tristezza….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...