Condivido con voi l’emozione e la gioia di questa mail ricevuta…

Mail ricevuta da una mia cliente, A.G.,

vista una sola volta, alla quale ho chiesto

un parere sincero sul mio ultimo manoscritto

(che spero finirò a brevissimo di correggere e pubblicare:)…

Gentile Carlo,

finalmente ho raccolto le idee per scoprire quanto mi sia piaciuto il libro. Non lo dico per adulazione o per accontentare la tua curiosità circa cosa potrebbe pensare di bello una lettrice di uno scrittore. Non capita tutti i giorni di leggere un inedito di un autore conosciuto di persona. Cercherò di essere concisa, breve ma esaustiva. Devi sapere che stasera i pensieri li ho scritti su fogli volanti mentre cucinavo, facevo un po’ di bucato… Spero di non deluderti, soprattutto perché hai atteso quasi due mesi mie notizie.

Ciò che stai per leggere è solo un punto di vista; o meglio, il mio punto di vista che scaturisce dalla mia sensibilità e dall’esperienza che mi hai donato tramite la tua creazione. Mi chiedo se sia stato un romanzo catartico. Personalmente direi di sì, visto che ha sciolto in me dubbi e curiosità: mi sono chiesta cosa significhi tradire, cosa sia l’amore e quale sia la linea di confine che lo separa dall’amicizia. Un’opera che genera domande la considero buona. È buona perché ha fatto cogliere risposte di senso sulla mia stessa esistenza e su come vivo il rapporto con mio marito. Davo proprio per scontato che l’amore per Marco fosse esclusivo. Tramite il tuo romanzo ho rivisitato il rapporto con lui. Non ti celo, dunque, che la riscoperta del piacere attraverso la fisicità dei corpi abbia tolto quella patina opaca nella nostra relazione. Non so se uno scrittore, quando stende di getto un libro, si fermi a riflettere su ciò che potrebbe far nascere nelle menti di chi legge. Non so se tu avessi l’intenzione di sortire questo effetto nei tuoi lettori. Con me ci sei riuscito. Attraverso le pagine sensuali e delicate, gli occhi sfrecciano e colgono il non detto al di là delle righe d’inchiostro. Si avverte quanto sia fugace il tempo, capace d’inghiottire il vero amore strappato alla vita. Una vita in un tempo che non ritorna più…

È il cuore protagonista che si ancora alla speranza di un futuro felice.

Un romanzo non certo partito in sordina, che mette a nudo la realtà dei fatti: cronaca vissuta calata in una dimensione contemporanea. La scelta dei luoghinon la reputo casuale, perché rende il romanzo più vivido: Brescia conferisce alle vicende concretezza, poiché con la memoria ho avuto modo di ripercorrere posti noti in cui sono cresciuta. Pertanto la narrazione mi coinvolge direttamente.

Una vicenda che si snoda alla ricerca di una salvezza, di una via di fuga. Riscattare un passato doloroso: Silvia e Marco inducono il lettore a credere che esista una facile soluzione ai loro problemi, fanno credere che sia tutto risolvibile con il semplice atto di voltare pagina. Ma i colpi di scena ne rallentano la risoluzione e lasciano trapelare quanto l’uomo sia stato capace di costruire una gabbia per se stesso, in un mondo che a fatica rivendica il bisogno di giustizia inficiata da un apparato burocratico e politico corrotto da vizi, fastidi e noie.

Durante la lettura ho evidenziato i pensieri che enunciano la tua poetica.  Essa collima con quanto mi avevi anticipato in negozio, ricordi? Dialogando e leggendo i tuoi componimenti e aforismi, mi avevi anticipato alcuni temi. Per molti giorni ho riflettuto sulle tue parole e ho cercato di liberarmi dalle zavorre che mi tenevano legata a un agire condizionato dall’assenza di emozioni.

Il tuo romanzo mi ha insegnato a rivelare il mio affetto in modo incondizionato a chi mi vuole bene, partendo dal presupposto che manifestare i propri sentimenti sia la cosa più naturale. Un privilegio donato all’uomo, il quale ha la capacità attraverso le parole di rendere razionale ciò che razionale non è: il caleidoscopio dei sentimenti.

 Ed io,oggi,

sono immensamente felice.

Carlo Galli

Annunci

67 comments

  1. lamia82 · aprile 15, 2014

    Quando la scrittura giunge a questo, va oltre se stessa, è comunicazione pura, profonda….vita. auguri a te, questo è il regalo più bello che si possa ricevere! 🙂

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      davvero è stata una emozione intensissima ricevere questa mail:) ha sollevato un po di stress accumulato nelle notti insonni a leggere,rileggere,correggere e aggiustare i dettagli del romanzo :)))
      Buona giornata cara

  2. CrazyAlice · aprile 15, 2014

    Questa sì che è una cosa per cui farti dei complimenti enormi!!!!
    Mi fa un immenso piacere per te…e non vedo l’ora di leggerlo anch’io!!!

  3. Silvia · aprile 15, 2014

    Sapere di fare questo effetto quando si scrive, penso che sia la soddisfazione più grande…..complimenti davvero Carlo, anche se la recensione devo dire che non mi sorprende per niente…..ormai con le tue poesie e i tuoi scritti risulta evidente la tua profonda sensibilità e la capacità di esaminare i sentimenti e le emozioni sino alla loro radice………una sola cosa non mi convince del tutto…..MA SEI DAVVERO SICURO DI AVERE 26 ANNI????? 😉

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      hahaha la stessa cosa che mi chiedono tutti!!!! per questo ho messo la foto di copertina con il barbone, almeno non desto pregiudizio per la giovane età hahahaha
      Cmq si, ne faccio 26 il 21 aprile, purtroppo… ho la mania della giovinezza perduta seppur son ancora nella giovinezza hahhahah

      • Silvia · aprile 15, 2014

        aaaaa ma sei anche tu del toro……ora è tutto chiaro 😉 ahahahahah scherzo Carlo, comunque facci sapere quando pubblichi il libro mi raccomando 🙂

      • Carlo Galli · aprile 15, 2014

        appena è corretto, tra pochi giorni, lo metto subito ebook 🙂

  4. jalesh · aprile 15, 2014

    Sono delle grandi soddisfazioni…Complimentissimi buongiorno Carlo bisous

  5. meo..... laura · aprile 15, 2014

    queste sono le cose belle della vita…….lasciano impronte importanti
    non le cancellare……
    buongiorno mio caro amico…..

    marcello

  6. vittoriot75ge · aprile 15, 2014

    Ecco perchè è bello scrivere! 😀
    Tantissimi complimenti! 😉

  7. cucublog · aprile 15, 2014

    Wow!! Complimenti… a te, perchè a quanto pare hai scritto qualcosa per cui tutti adesso attendiamo 😉 e alla tua cliente/critica che ha saputo esprimere emozioni meravigliose. Buona giornata!

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      Si, lei è insegnante, appassionata di scrittura e quindi ho colto al volo la possibilità di fare la prova del 9 🙂
      Spero che sia così per molti altri lettori :))))))
      una buona giornata a te 🙂

  8. violadelpensiero87 · aprile 15, 2014

    Complimenti, un bacio!

  9. annasvampi · aprile 15, 2014

    Curiosa!!!

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      :))))))))
      oddio, adesso mi son messo in auto-apprensione hhshshsh

  10. fimoartandfantasy · aprile 15, 2014

    Credo che queste siano le soddisfazioni più belle che uno scrittore possa ricevere… Addirittura migliorare i rapporti e la felicità dei lettori! È stupendo… Complimenti Carlo!! 😊
    Un soffio di ammirazione.

  11. Patrizia M. · aprile 15, 2014

    Una bellissima soddisfazione, complimentoni di tutto cuore!! Ciao, Pat 🙂

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      si, mi ha fatto emozionare 🙂
      buona giornata a te cara:)

  12. ninjalaspia · aprile 15, 2014

    Wow, Carlo! Complimenti 😀 Sono tanto orgogliosa di te 😉

  13. im1dreamer · aprile 15, 2014

    Meriti questo e altro.. Ti auguro di arrivare sempre più lontano e di trovare la tua isola felice.
    Inizialmente volevo capire perché i tuoi scritti fossero così malinconici, una volta pensai di commissionarti un testo che parlasse solo di cose belle e allegre, poi ho capito che il tratto malinconico fa parte di te e rende tutto ciò che scrivi speciale.
    Arrivi al cuore Carlo, non serve aggiungere altro.
    Sei nel punto più bello dei sogni, quando ci si trova a un passo e stai per toccarli con mano. Acciuffali, assaporali, goditeli, ma soprattutto continua a far sognare anche noi.

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      E vabbè ma così mi scende la lacrimuccia !!! Haha
      Grazie davvero un abbraccione

  14. Barby · aprile 15, 2014

    E son soddisfazioni allo stato puro, complimenti Carlo! Un abbraccio 😉

  15. Do · aprile 15, 2014

    Beh… una mail che è un dono… quasi magico….

  16. shiriclod · aprile 15, 2014

    complimenti!!!! ^_^

    • Carlo Galli · aprile 15, 2014

      Grazie :))))

      • shiriclod · aprile 15, 2014

        Non riesco a trovare qualcosa di meglio di “complimenti”. Davvero. Grazie per l’attenzione con la quale mi segui, spero che anche il mio lavoro ti piaccia. Come te, anche io sto scrivendo un romanzo; sono agli inizi e spero che il mio lavoro cresca insieme a me. Ti vedo, forse siamo sulla stessa strada. Tu avanti, io parecchio attardato lungo la via.
        Non vedo l’ora di leggere la tua opera!!
        Teniamoci in contatto se ti va, sul mio blog puoi trovare i miei recapiti.

      • Carlo Galli · aprile 15, 2014

        Okk…. :))))
        E vedrai che anche il tuo scritto sarà ultimato se hai passione 🙂

  17. tiferet74 · aprile 15, 2014

    Bravo Carlo sono molto contento per te!

  18. wsa0 · aprile 15, 2014

    Oggi ho fatto la dama di compagnia ad una nonna anziana.mi sono divertita ad ascoltarla 🙂

  19. wsa0 · aprile 15, 2014

    😏😆😇🐜🐜🐜🐜

  20. palmabotta · aprile 15, 2014

    Che bello! ! Tanti auguri…lo leggerò sicuramente!

  21. Sun · aprile 15, 2014

    Credo che questo sia già di per sè un grande successo. Una soddisfazione personale che non a tutti capita di avere.
    Non vedo l’ora di leggere il tuo libro.
    Sbrigatiiiiiiiiii :)))

  22. Helena · aprile 15, 2014

    Tu oggi sei felicissimo! E io con te, per te 🙂

  23. ladyviolet83 · aprile 15, 2014

    Queste sì che sono soddisfazioni! 😄 congratulazioni, Carlo!! P.s. Non sapevo avessi scritto un libro….

  24. 65luna · aprile 15, 2014

    Complimentoni! Abbraccio,65Luna

  25. Ronny Tresor · aprile 15, 2014

    Sai, leggendo tutto questo, mi è scesa una lacrima, non per scherzo. Più volte ti ho detto che quando scrivi sei vita. Ho sempre pensato che sei quel mare, quello pieno di emozioni, dove non immergersi è perdersi il brivido del cuore. Non sono esagerato, credimi, sto solo usando quella parte di me che pulsa all’interno,nella zona sinistra del seno (che non ho). Quella che tu lasci nei tuoi scritti. Quella che colpisce ogni tuo lettore.
    Con affetto.
    Regina Tresor.

  26. sfogliatella · aprile 15, 2014

    Ti auguro che accada ciò che più desideri 🙂
    Altre parole sarebbero superflue.
    Un abbraccio.
    Mary

  27. antoblog · aprile 16, 2014

    Leggere questa mail così limpida e piena di vere emozioni che le tue parole hanno trasmesso , mi fa credere ancora di più che nella vita forse vale la pena lasciarsi andare a ciò che
    più sentiamo nel nostro profondo , e anche se non sempre veniamo compresi, vale la pena proseguire e lasciare che quell’amore ci invada del tutto…. COMPLIMENTI! Aspetto solo di leggerlo! Ma mi sono persa il titolo?!

    • Carlo Galli · aprile 16, 2014

      C’è un pezzo del primo capitolo più indietro bel mio blog. .. vi presento silvia, uno dei miei personaggi 🙂

    • Carlo Galli · aprile 16, 2014

      Nel

  28. fulvialuna1 · aprile 19, 2014

    “…sono immensamente felice.” E io con te.
    Aspetto di leggerti.

  29. manfrys · aprile 23, 2014

    L’ha ribloggato su manfrys (re)blog.

  30. oddonemarina · aprile 27, 2014

    Anche se in ritardo ti faccio i complimenti… il sogno si realizza e le tue emozioni
    esplodono… bravissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...