Momento intimo…

Se c’era una cosa che adoravo di lei,
era la sua mano che, alle prime volte,
tremava per la paura dell’inesperienza…
mi sembra di rivedere il suo viso carico di stupore
nel sentirmi contorcere sotto al suo tocco
e darmi piacere…
e mi pare di poterla avere ancora qui,
dietro alle palpebre chiuse,
che son la porta della mia fantasia
della quale, per fortuna…
…solo io ho la chiave.

Carlo Galli

Annunci

85 comments

  1. unpizzicodime · aprile 28, 2014

    (sospiro) 🙂

  2. noxarcana666 · aprile 28, 2014

    Capito qui passando per un blog amico. Le tue parole sono come un riflesso. Ardenti e decise.
    I miei complimenti.
    Nox.

  3. Helena · aprile 28, 2014

    Evvabbè!!! 🙂

  4. vittoriot75ge · aprile 28, 2014

    Fascia protetta! 😀

  5. Patrizia M. · aprile 28, 2014

    Quanto sei romantico 🙂
    Beh, per fortuna che c’è quella chiave …..
    Ciao, Pat

  6. chezliza · aprile 28, 2014

    IntensaMente……

    • Carlo Galli · aprile 28, 2014

      😀

      • chezliza · aprile 28, 2014

        ehehehehhehe mascalzone….. 😉

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Ma noooo 😀

      • chezliza · aprile 28, 2014

        ah no?????? mannaggia che peccato…. 😦
        (IronicaMente…..)

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Solo u pochino heh

      • chezliza · aprile 28, 2014

        ^__^

  7. Ronny Tresor · aprile 28, 2014

    Vaneggioso…. ma l’inizio era lento?? Ah ah

    • Carlo Galli · aprile 28, 2014

      Hahahaha

    • chezliza · aprile 28, 2014

      nn sò perchè…ma credo che questa sia giusta per un momento così……

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        ???

      • chezliza · aprile 28, 2014

        Credo che le parole scritte da Carlo si sposino bene cn le parole di questa canzone…

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Infatti io non ho detto niente. Il mio commento era solo ironico, dato che io e carlo ci eravamo sentiti privatamente per via di questo post.

      • chezliza · aprile 28, 2014

        chiedo scusa…dei punti interrogativi che ho pensato fossero riferiti al video..nn accadrà piu’

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Figurati l’importante è capirsi.
        Comunque la canzone è bellissima e ascoltarla è stato emozionante… 🙂 Ronny.

      • chezliza · aprile 28, 2014

        🙂

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        :))))

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Stiamo rilassati che è così bello condividere e anche non capirsi… figuratevi che spesso non mi capisco io da solo XD

      • chezliza · aprile 28, 2014

        Tutto ok Carlo io pure non è che ……infatti hai notato il malinteso no? 😀

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Ma io e chez abbiamo sorriso a vicenda, anzi ho fatto pure i complimenti per la canzone. Mai avrei da ridire su ciò che scrive my charles. Tra l’altro sono d’accordo con liza.. la canzone è in ottima intesa.. quindi ancora tanti sorrisi :-):-):-) e anche cuori, che io amo immensamente. ♥♥

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        W la reginaaaaa ha ha

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        :))))
        Si cara

      • chezliza · aprile 28, 2014

        oui mais certain que mon / ma chère / cher Ronny e chiamami Liza…. 🙂

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Adorooo Liza. Dovresti sentire come lo pronuncio… ha un che di sexy. Ah ah 🙂

      • chezliza · aprile 28, 2014

        eeee guarda io poi sò secsissima sì sì…ma en francais fà efetto oui???? ehehehehehhehehehe 😀

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Ah ah comunque si fa effettissimoooo

      • chezliza · aprile 28, 2014

        poi mi faccio una full immersion da te….see you later.. 😀

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Perfect.. preparati psicologicamente… a lot of kisses. Xxx

      • chezliza · aprile 28, 2014

        …nn sai cn chi hai a che fare 😀

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Hahaa zokk.

      • Ronny Tresor · aprile 28, 2014

        Ah ah smettila che il garda te lo faccio bere! E poi preferivo “Zokky” Mi suonava più dolce. Now, im sad!

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Haha

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Tranquilli ragazzi sorridere:))))

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        :)))

  8. doraforino · aprile 28, 2014

    Un pò di disagio c’è!.. Dai Carlo, .meno erotismo, più poesia!…

  9. laurapozzani · aprile 28, 2014

    Per me questa è favolosa! Descrivere con naturalezza, intensità e rispetto allo stesso tempo qualcosa di intimo.. beh, non trovo io le parole così facilmente come fai tu, ma mi sembri una perla rara tra gli uomini… Sono piacevolmente incantata. 🙂

  10. chezliza · aprile 28, 2014

    …siamo solo un po folli…. 🙂

  11. palmabotta · aprile 28, 2014

    Ma che bella! Riesci a regalare un tuo momento intimo e a trasformarlo in quello di tutti intimamente

  12. PindaricaMente · aprile 28, 2014

    I famosi “selfie” di una volta! 😀

  13. Laura · aprile 28, 2014

    Certo che come ti autoerotizzi tu…nessun altro al mondo! 😀

    • Carlo Galli · aprile 28, 2014

      Hahaha aiuto!

      • Laura · aprile 28, 2014

        ma no aiuto :)) lo scritto è bellino, dai…è che non avrei messo i sottotitoli…”autoerotismo” è come se in poesia descrivessi un amplesso e vicino ci scrivessi “sesso”…lascia lavorare le fervide fantasie dei tuoi lettori senza indirizzi….è quello il bello della lettura 😉 con simpatia…sempre!! 🙂

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Hahaha giusto 🙂

      • Carlo Galli · aprile 28, 2014

        Fatto in effetti. .. tendo a specificare per far in modo che non si interpreti altro

  14. jalesh · aprile 28, 2014

    Ottimi versi passionali

  15. Tiferet74 · aprile 28, 2014

    …e mi pare di poterla avere ancora qui,
    dietro alle palpebre chiuse,…
    BELLISSIMA IMMAGINE

    • Carlo Galli · aprile 28, 2014

      :)))
      Buona sera mitico 🙂

      • Tiferet74 · aprile 28, 2014

        Buona sera a te poeta…

  16. pornoscintille · aprile 28, 2014

    Ricordi indelebili di infinita dolcezza 🙂

  17. ladyviolet83 · aprile 28, 2014

    Dolcezza e nostalgia dei primi tempi… delle prime volte… della candida ingenuità…

  18. maria · aprile 29, 2014

    tesoruccio romanticone ….ti voglio bene

  19. Aurora · aprile 29, 2014

    per nascondere e rivivere un momento così niente è meglio delle palpebre chiuse.

  20. cutelittlemonkey · aprile 30, 2014

    Bella bella Carlo, carica di passione.

  21. fulvialuna1 · maggio 2, 2014

    Della nostra intimità solo noi dovremmo avere la chiave, altrimenti l’appagamento dove andrebbe a finire con tante incursioni esterne?

  22. lilasmile · maggio 16, 2014

    Questa me l’ero persa! Molto bella! 🙂

  23. sandrovivan · maggio 20, 2014

    Il mio commento?
    COME APE

    Come ape operosa che ronzando
    delizia coglie nella corolla,
    nettare prezioso avida suggendo,

    così bramoso, dolcezze sussurrando,
    il fiore tuo desioso colgo
    e di lievi carezze colmo

    e di vivido miele irroro,
    inebriandomi alle stille sue
    finchè amor al paradiso ascenda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...