Qui, è sempre inverno

Osservo immobile, malinconico,

spettatore passivo del mondo.

Oltre al vetro della finestra

la primavera esplode di colori,

il vento, invisibile,

rende fertile la terra

e profuma l’aria d’amore.

Qui dentro, invece,

vige il grigio,  

aleggia come coltre nebbiosa

e rende sterile l’anima,

costringendola all’inverno…

costringendola all’inferno…

 

Carlo Galli

Annunci

48 comments

  1. Monique · aprile 30, 2014

    Qui, invece, è il contrario: dentro è primavera, ma fuori piove a dirotto e sembra inverno…

    • Carlo Galli · aprile 30, 2014

      hahah Mi sa che si sta meglio li 🙂

      • Monique · aprile 30, 2014

        Già, quel che conta è il sole dentro…

      • Carlo Galli · aprile 30, 2014

        già….
        abbraccio

      • Monique · aprile 30, 2014

        Un abbraccio a te, soprattutto se lì è inverno…
        Ma, in fondo, non lo credo

      • Carlo Galli · aprile 30, 2014

        purtroppo qui si soffre di cambi repentini di stagione 😀

      • Monique · aprile 30, 2014

        Inconvenienti di un poeta crepuscolare…

  2. Silvia · aprile 30, 2014

    Bellissima Carlo, complimenti 🙂

  3. belindaraffaeli · aprile 30, 2014

    😀 bellissima 😀

  4. wsa0 · aprile 30, 2014

    Quando sei in vena sai farci emozionare con le tue poesie 😉 questa é bella perché oggi sono malinconica .non per niente sono “opinionista” .kiss

  5. vittoriot75ge · aprile 30, 2014

    Quel tipo d’inverno è brutto.
    A quel punto meglio acquistare una bella baita ed abituarsi alla neve 🙂

    • Carlo Galli · aprile 30, 2014

      Esatto… alla fine credo sia l’unico rimedio…
      (dobbiamo vendicarci per gli appellativi affibbiatici) XD

      • vittoriot75ge · aprile 30, 2014

        Vai avanti tu, io mi sento vulnerabile al cospetto di codeste leggiadre fanciulle 😀

      • Carlo Galli · aprile 30, 2014

        XO

  6. virtuos@mente · aprile 30, 2014

    Oddio, che finale tetro! 🙂

  7. jeiemerwin · aprile 30, 2014

    Estasiata… 🙂

    • Carlo Galli · aprile 30, 2014

      🙂
      mi fa piacere
      un abbraccio

      • jeiemerwin · aprile 30, 2014

        🙂 Un abbraccio anche a te

  8. Barby · aprile 30, 2014

    Bellissima! Baci 🙂

  9. jalesh · aprile 30, 2014

    Un inverno dentro lascia l’amaro in bocca….bellissima…buonanotte

  10. mairitombako · aprile 30, 2014

    invece qui e’sempre il sole d’atene..piu o meno sia cosi
    notte a te

  11. Ronny Tresor · aprile 30, 2014

    Lo so che ti sono mancata! :-):-):-)

  12. Patrizia M. · aprile 30, 2014

    Apri la porta e fai una bella immersione nei colori di cui parli. Ora è un po’ tardino, ma domani lo fai, ok??? Lo dice mamma Pat ahahah
    Ciaooo

  13. im1dreamer · aprile 30, 2014

    :)))

  14. I tuoi scritti mi piacciono tantissimo…bellissimo il tuo lavoro…Complimenti sei bravissimo
    Un abbraccio
    Trisch

  15. mairitombako · maggio 1, 2014
  16. mfantuz · maggio 1, 2014

    Davvero molto bella, ma non mi convince il verbo “vige”, mi sembra al di fuori dell’armonia della poesia.

    • Carlo Galli · maggio 1, 2014

      Noo a me piace perché appunto si discosta 😀
      buongiorno caro

      • mfantuz · maggio 1, 2014

        Buongiorno a te

  17. fulvialuna1 · maggio 7, 2014

    E allora apri quella finestra e respirala stà primavera….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...