Cambiamenti

Cambia il tempo,

cambiano le stagioni

e cambia l’universo…

cambia tutto

quel che esiste

ma, quando siamo noi

a cambiare,

crolla il mondo.

 

Carlo Galli

Annunci

62 comments

  1. vittoriot75ge · maggio 20, 2014

    Ma perchè da un po’ di tempo non mi ritrovo nei tuoi scritti?
    Che sia cambiato qualcosa? 😛

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      HAhaha Forse sono meno depresso del solito ;D
      ma dura poco, promesso hahaha

      • vittoriot75ge · maggio 20, 2014

        Oh hai promesso eh?! 😀

      • Carlo Galli · maggio 20, 2014

        Hahah per te coma’ questo e altro 🙂

      • vittoriot75ge · maggio 20, 2014

        Non insieme però, sennò poi chi la sente a Imma? 🙂

      • Carlo Galli · maggio 20, 2014

        Ha ha vero, dobbiamo fare fasi alterne

      • im1dreamer · maggio 20, 2014

        Ma ammettilo che ormai non puoi più fare a meno di me..

      • vittoriot75ge · maggio 20, 2014

        Hai quotato me o Carlo? 😀

  2. laurin42 · maggio 20, 2014

    Di quale mondo parli, di un mondo che per te è ormai obsoleto,dato che tu ora se capace di guardare oltre l’apparenza delle cose?E che tu credi che cambiando tu può cambiare il mondo?
    Qualcuno ha detto: ” Sii tu il cambiamento che vuoi ottenere nel mondo”
    Love
    L

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      A dire il vero io mi riferivo al fatto che, quando una persona cambia, spesso, viene ritenuta inaffidabile o non vera. .. Quando invece tutto cambia ed è innaturale non cambiare mai per partito preso 🙂
      Un abbraccio

  3. im1dreamer · maggio 20, 2014

    I cambiamenti fanno bene.. Ogni tanto dovremmo tutti aprire le finestre e far entrare aria diversa..

  4. jalesh · maggio 20, 2014

    Non sono di questo parere…i cambiamenti sono sempre positivi anche quelli che non sembrano…è una questione di crescita…bisous

  5. Sun · maggio 20, 2014

    Mi ha fatto venire in mente una canzone di Celentano… plagiooooo :))))

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      Che canzone è?
      😀

      • Sun · maggio 20, 2014

        “Ti penso e cambia il mondo”

      • Carlo Galli · maggio 20, 2014

        Addirittura questo effetto ti faccio? XD XD XD

      • Sun · maggio 20, 2014

        Ahahaha siocco, non tu ma quello che hai scritto :PPP

      • Carlo Galli · maggio 20, 2014

        Haahha
        😀

  6. mimi · maggio 20, 2014

    A certi “mondi” spesso non piacciono i nostri cambiamenti é vero…e allora? Avanti verso quelli nuovi 🙂

  7. kalosf · maggio 20, 2014

    In effetti Carlo qualcosa sta cambiando, sono un po’ d’accordo con Vittorio. È come se stessi prendendo una piega sapienziale-moraleggiante, che secondo me non dipende dal fatto che tu stia bene o male ma forse dal bisogno di dire “come sei”. Aggiungo che secondo me, se questa fase la introietti davvero potrebbe diventare una sorgente interessante e perfino originale. Buon “lavoro”

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      Grazie caro, mi fa piacere tu sia attento alle sfumature :))
      Un abbraccio e a presto (appena ho un attimo ho un conto in sospeso con una tua foto!)
      XD

  8. fimoartandfantasy · maggio 20, 2014

    Il cambiamento è sempre positivo, il cambiamento è crescita! Se crolla qualcosa, è ciò che non va più bene per noi. E allora spazio alle novità! 😉
    Un soffio!

  9. Silvia · maggio 20, 2014

    Si è sempre in tempo per migliorarsi….e quindi per cambiare, o almeno è doveroso provarci 😉

  10. scelgodiessereme · maggio 20, 2014

    mmm si, in effetti è vero e se si tratta di un cambiamento da noi ben voluto, sono convinta che il mondo che ben ci vuole, sa aspettarci e resistere agli urti.

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      :)))
      Vero.. 🙂

      • scelgodiessereme · maggio 20, 2014

        🙂
        buona serata, ciao!

      • Carlo Galli · maggio 20, 2014

        A te:))
        Un sorriso

  11. Patrizia M. · maggio 20, 2014

    Ma perché crolla il mondo??? Io direi invece che è segno di crescita!!!
    Ciao ciao!!!

    • Carlo Galli · maggio 20, 2014

      Sì, era ironico. .. nel senso che spesso, un cambiare idea o un cambiare in generale è visto come una incoerenza. .. invece è proprio una crescita! 😀

      • Patrizia M. · maggio 20, 2014

        Ah ecco, così va bene!! 😀

  12. laurapozzani · maggio 20, 2014

    Molto bello questo componimento ironico! E’ proprio come dici tu, quasi sempre gli altri non accettano che noi cambiamo.. a volte siamo anche noi a non accettare di cambiare, siamo attaccati all’idea che ci siamo fatti di noi stessi e anche se sentiamo la necessità di cambiare, temiamo di farlo, temiamo di deludere gli altri, temiamo di perdere le nostre sicurezze e di perdere rispetto e affetti… eppure, come scrivi tu nella risposta a Patrizia, cambiamento talvolta è sinonimo di crescita! 🙂

  13. sherazade · maggio 20, 2014

    Cambiare è sintomo di curiosità e la curiosità è anche intelligenza.
    Certo bisogna distinguere dalla banderuale.

    shera

  14. Claire · maggio 21, 2014

    A me crolla il mondo quando cambiano gli altri, perchè mi disoriento e perdo i riferimenti – che poi devo rifissare, un po’ come ritarare una bussola. Se cambio io … è tutta vita e si riparte! 🙂

    • Carlo Galli · maggio 21, 2014

      Giusto!
      Un abbraccio e buona giornata cara Claire

      • Claire · maggio 21, 2014

        Buona giornata a te 🙂

  15. antonio sereno · maggio 21, 2014

    QUALCUNO HA SCRITTO “”PANTA REI””!!!!!!

  16. fulvialuna1 · maggio 23, 2014

    Cambiare? E’ parte dell’uomo, guai se così non fosse, non ci sarebbe evoluzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...