Mi presento brevemente (Aiuto) per voi 1.000!

Ebbene sì, siamo arrivato a quota 1000! Grazie Grazie e Grazie di cuorissimo!

Ho avuto molte nomine per i vari premi che girano qui su WP ma, per causa di forza maggiore (tempo libero limitato), non sono riuscito a dedicarmi molto a queste catene di domande… inoltre nemmeno alle molte mail che ricevo, per lo stesso motivo appena detto, riesco a rispondere sempre e con prontezza… Bene, detto questo, quindi, vi offro un quadro di me in modo che possiate conoscermi un po’ e avvicinarvi (o allontanarvi XD) a me.

Vivo sul lago di Garda e, per vivere, uscito a 18 anni da un collegio a Cremona, opero nel settore dell’alta moda. Nonostante la mia giovane età (26) posso dire che sono riuscito a fare il lavoro ed ottenere ciò che ho sempre desiderato, compreso il vivere nel posto che ho sempre sognato (Vicino alla ex casa di Gabriele D’annunzio, il Vittoriale). La mia vita è spesso occupata da attività mondane (che nutrono il mio ego narcisista che, inconsciamente e inutilmente, vuole farmi prendere fiducia in me), sfarzosamente superficiali. Amo il bello (Sia negli oggetti materiali che nelle persone) e sono sempre alla ricerca del piacere fisico e mentale (Adesso capirete perché D’annunzio) senza pormi molti limiti se non il rispetto del prossimo. Per districarmi in questo mondo, mi munisco di una maschera sorridente e raggiante anche quando dentro muoio, tra una cena a base di “niente” e un drink carico di “Nulla”. Sì, perché in realtà, anche se sono attirato da tutto ciò che “Luccica” e trovo nella bellezza e nell’arte puro piacere, questo non mi basta minimamente. Per contrastare questa contrapposizione dell’essere e sedare gli svariati tormenti, dapprima mi rifugiavo passivamente nella lettura ossessiva, poi, invece, nella scrittura, in maniera attiva, come a voler mettere nero su bianco il mio “Essere”, senza filtri alcuni. Ecco quindi che oggi posso dire di conoscermi attraverso i miei scritti che reputo veri e propri “parti dell’anima”, perché nascono da lì. Quindi mi accetto così e mi piacere essere costante nella mia incostanza, essere tutti e nessuno, bianco e nero, felice e triste, mondano e misantropo, elegante e sciattone, me stesso o un mio personaggio… ma sempre e comunque so che decido e ci sono dietro io ad ogni scelta, anche quella di stare spesso male (Inconsciamente) che, spero, mi aiuterà a crescere. Non so ancora cosa farò definitivamente “da Grande” ma, un mio sogno nel cassetto, è sempre stato quello di pubblicare un romanzo e, tra una decina di giorni uscirà “NON HO SMESSO DI SOGNARE” in ebook, ispirato alle mie personali esperienze di vita.

Vi mando un abbraccio Gigante e grazie grazie grazie ancora!

Carlo Galli

                                                                                                                 IMG-20120714-WA0038                             2014-02-05 15.09.19   

Annunci

131 comments

  1. Daniela Rimicci · dicembre 4, 2014

    Preferisco la versione autentica, a sinistra, se posso permettermi di scrivere così.
    Di là, a destra, c’è altro…un volto impostato, triste, che guarda in alto dimenticando il basso. A destra un volto che guarda verso il basso… verso terra… dove tutto ha inizio e c’è una bella, anche incasinata ma divertente, strada da percorrere tra salite e discese.
    Sono solo impressioni… Buona scrittura, buona vita.

  2. Daniela Rimicci · dicembre 4, 2014

    Ho scritto una stronzata? Cosa molto possibile dato il cervello distrutto dove sopravvivono 4 neuroni questa settimana. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...