Alla deriva

Trema spaurita
l’anima alla sera,
investita dal buio
che arriva come un’onda
e inghiotte trascinando
alla deriva le speranze…
…e ogni mattina
ritrovo sparsi sulla spiaggia
i frammenti di un uomo
che più non riconosco.

Carlo Galli

Annunci

33 comments

  1. CrazyAlice · luglio 27, 2014

    Depression mode…
    E io aspetto… 🙂 Mannaggia a te!

  2. vittoriot75ge · luglio 27, 2014

    Buongiorno, sei un naufrago dell’amore.

    • Carlo Galli · luglio 27, 2014

      Già. . E di me stesso

      • vittoriot75ge · luglio 27, 2014

        Almeno te stesso puoi ritrovarlo, l’amore è un optional (purtroppo).

      • Carlo Galli · luglio 27, 2014

        Già. …

  3. Tiferett · luglio 27, 2014

    La trovo bellissima…

  4. jalesh · luglio 27, 2014

    Stupendi questi versi di borderline alla depressione….buona giornata Carlo che sia illuminata da un raggio di sole bisous

  5. fimoartandfantasy · luglio 27, 2014

    Chissà perché più l’umore è cupo, più nascono parole che illuminano…
    Buona giornata, un soffio!!

  6. jeiemerwin · luglio 27, 2014

    Fantastica

  7. Lia · luglio 27, 2014

    wow un attimo che invade l’anima … specialissimo !!

  8. ninjalaspia · luglio 27, 2014

    Mi lasci senza fiato. Sei un poeta, Charles, e come i poeti non puoi esimerti dal vivere intensamente tutti i sentimenti per riuscire quindi a tradurne poi in parole la grandezza e l’unicità. Un grande cuore e un grande uomo 😉

  9. oddonemarina · luglio 27, 2014

    E’ dura ma la pazienza raccattare ogni pezzetto può portare ancora qualcosa ciao

  10. LauraP. · luglio 27, 2014

    Stupenda! 🙂

  11. Helena · luglio 28, 2014

    Malinconica bellezza 🙂
    Buongiorno.

  12. poesilandia · luglio 29, 2014

    Buon giorno 🙂 Ti mando un raggio di sole!
    Lisa

  13. tachimio · luglio 31, 2014

    Molto, molto bella. Isabella

  14. mairitombako · luglio 31, 2014

    we l’amore…in tutti i modi..in tutto .per chi lo sente cosi forte 🙂

  15. fulvialuna1 · agosto 8, 2014

    C’è una zattera a cui aggrapparsi?
    tristemente dolce, tristemente reale, a volte per fortuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...