Cambiare “amante”

Si ama solo l’utopica idea dell’amore. Il resto, è tutta una scenografia che cambia ogni volta che, dall’illusione, si sbatte la faccia contro alla realtà.

Carlo Galli

Annunci

75 comments

  1. stephymafy · luglio 28, 2014

    E mammamia, Carlo…..dalle stelle alle stalle!

  2. jeiemerwin · luglio 28, 2014

    Per il momento concordo… 😀

    • Carlo Galli · luglio 28, 2014

      Buongiorno cara 🙂

      • jeiemerwin · luglio 28, 2014

        Buongiorno a te 🙂

  3. vittoriot75ge · luglio 28, 2014

    Allora bisogna razionalmente capire che l’amore non esiste, non è un dono, non è un concessione, non è un diritto, non è un dovere. E’ qualcosa che va costruito in due, pezzo per pezzo, monitorandone ogni aspetto e senza lasciare nulla al caso.

    • Carlo Galli · luglio 28, 2014

      Ma nemmeno in due si può costruire. .. però, comunque, bisogna crederlo

      • vittoriot75ge · luglio 28, 2014

        Non lo escludo a priori. c
        Certo è molto difficile trovare la seconda parte della coppia (non dico metà, perchè siamo individualmente autosufficienti) che possa contribuire a costruire e saldare il rapporto.
        A volte possiamo dare la colpa agli altri, altre volte dovremmo guardare dentro noi stessi.

      • Carlo Galli · luglio 28, 2014

        Esattissimo cara comà. ..

    • nicolaeremita · agosto 2, 2014

      sei un ingegnere?

  4. rubino · luglio 28, 2014

    Non posso e non voglio credere di innamorarmi solo dell’amore, io mi innamoro della persona, della sua anima, del suo cervello e del suo corpo….non disilludermi così!

    • Carlo Galli · luglio 28, 2014

      Eh lo so… però prova a pensarci bene bene hihihi

      • rubino · luglio 28, 2014

        Forse su può confondere l’innamoramento con l’amore….

      • Carlo Galli · luglio 28, 2014

        Mah… Due facce della stessa medaglia… :))))

      • rubino · luglio 28, 2014

        Appunto….due facce ben distinte però!!!!

      • Carlo Galli · luglio 28, 2014

        Mah… oggi non ho certezze. .. 😀

      • rubino · luglio 28, 2014

        Beh…per me è una certezza non averne…

      • Carlo Galli · luglio 28, 2014

        Favolosamente vero :)))

  5. belindaraffaeli · luglio 28, 2014

    Davvero…che tristesse

    • Carlo Galli · luglio 28, 2014

      Eh. .. la realtà. .. haha Buongiorno cara:)))

      • belindaraffaeli · luglio 28, 2014

        Ma buongiorno caro! Manchi un po’….uhm….:-)

      • Carlo Galli · luglio 28, 2014

        Sono un pò preso con la stagione. ..

      • belindaraffaeli · luglio 28, 2014

        D’amore…Immagino… 😉

  6. primaepoi · luglio 28, 2014

    Sono senza ombra di dubbio d’accordo. Spesso, in nome dell’amore, costruiamo in testa un bel film che la realtà sbugiarda ben presto 😦

  7. Rebecca Antolini · luglio 28, 2014

    ho un amica che ha tradito varie volte il marito… lei mi ha detto il tradimento e solo bello la prima e forse la seconda volta con la nuova amante.. ma poi si sa tutto e meglio rompere il raporto.. comunque lei fin d’ora e rimansto con il marito.. 😉

    • Carlo Galli · luglio 28, 2014

      Che storie … 🙂

      • Rebecca Antolini · luglio 28, 2014

        già… la vita fa le storie più strane 😉

  8. kalosf · luglio 28, 2014

    Non proprio Carlo. Si ama l’ombra che proietto sull’altro, ciò che intravedo come mio possibile. E l’amore diviene tanto più duraturo quanto le ombre si incrociano ed evolvono insieme, con quella luce che rappresenta ciò che appare di noi. Amiamo per evolverci. Amiamo perchè l’altro rappresenta il possibile. La delusione nasce quando le evoluzioni divengono “diverse”

  9. quelfilosottile · luglio 28, 2014

    dipende dai punti di vista , a volte può dare nuovi entusiasmi a volte può essere un antidoto contro la monotonia e la tristezza , ma quando finisce c’è più vuoto di prima !
    Buona settimana 🙂

  10. jalesh · luglio 28, 2014

    Oggi è la giornata no, vero Carlo….Bisous

  11. mizaar · luglio 28, 2014

    verissimo. quanto ci piace innamorarci per l’idea d’amore!

  12. Tiferett · luglio 28, 2014

    Interessante poeta, forse non hai tutti i torti

  13. Laura · luglio 28, 2014

    Pero’ e’ troppo bello innamorarsi! Baci Carlo, buona giornata per domani, ❤

  14. poesilandia · luglio 29, 2014

    innamorarci per l’idea d’amore! …. mah!
    meno male, domani è un altro giorno 🙂 magari ci ri_pensi?
    buon risveglio e buon martedì a tutti 🙂 lisa

  15. Rosemary3 · luglio 29, 2014

    Un aforisma personale che sicuramente ricalca emozioni e situazioni momentanee o almeno così si spera, Carlo!
    Ros

  16. im1dreamer · luglio 29, 2014

    Si ama solo l’utopica idea dell’amore perché amare davvero richiede coraggio e spesso fa paura..

    • Carlo Galli · luglio 29, 2014

      E chissà se esiste… 🙂

      • im1dreamer · luglio 29, 2014

        Vorrei tanto che una persona ti amasse con lo stesso amore che tu nascondi dentro di te e che condividi ogni volta che scrivi un testo.
        Non lo so se esiste Carlo, ma se fosse anche solo una piccola percentuale di quello che tu hai nel cuore, sarebbe già tanto 😊

      • Carlo Galli · luglio 30, 2014

        :))))
        Wow! 🙂

  17. zerogravity · luglio 30, 2014

    🙂

  18. mairitombako · luglio 31, 2014

    😉 😉 😉

  19. LauraP. · luglio 31, 2014

    Kalosf ha centrato il punto. Sono pienamente d’accordo col suo punto di vista. Prova a rifletterci su Carlo. 🙂

  20. Diane · agosto 2, 2014

    Siamo proprio messi male.Leggo troppe domande sull’amore.Troppa ricerca del pelo nell’uovo.Io mi sono innamorata pochissime volte e non lo avrei mai creduto possibile…l’amore è una magia che non siamo noi a gestire.

    • Carlo Galli · agosto 2, 2014

      Come lo è la morte, la felicità, la gioia, la depressione….

      • Diane · agosto 2, 2014

        Esatto..proprio cosi’.E’ ingestibile,travolgente…impossibile confonderlo con altri sentimenti.Credo che sia la cosa piu’ bella che possa capitare .

      • Carlo Galli · agosto 2, 2014

        O forse è solo una illusione… chissà :)))
        Un abbraccio

  21. nicolaeremita · agosto 2, 2014

    condivido. L’amore è un’utopica idea. Instillata nella nostra mente da un’insulsa evoluzione che ci ha dato questa autocoscienza. Parlo tuttavia dell’amore carnale e non di quello materno che abbiamo in comune con tutti gli animali. L’amore carnale, così compromesso con l’attrazione fisica, con l’infatuazione psichica, con l’egoismo del nostro io insaziabile. Credo che l’amore carnale sia l’ultimo atto di una probabile divinità che ha voluto impedirci, graziosamente, una meritata e rapida estinzione.

    • Carlo Galli · agosto 2, 2014

      Già. .. e anche quello materno o paterno, tuttavia, è una nostra esasperazione del concetto animalistico di pura e semplice sopravvivenza della specie

  22. fulvialuna1 · agosto 8, 2014

    Ei! Siamo in depressione!
    Non è vero, non si ama solo l’utopia dell’amore, perchè in quel momento “è” l’amore.
    Non è scenografia quuel momento, è la realtà, la scenografia c’è solo in teatro, e la vita è un teatro, ma è reale, si svolge su questa terra, non su un palcoscenico, al chiuso…Quando cambia la scenografia, cambia la vita amico mio bellissimo e dolcissimo.

  23. R2 · agosto 22, 2014

    Proprio vero un tempo si ama qualcuno e si crede sia l’unico nel mondo, quando poi le gioie finiscono e le ferite si rimarginano si passa avanti e ci si imbatte in un’altro “qualcuno”…e così ciclicamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...