I piedi per terra

Ci insegnano sempre a “tenere i piedi per terra”,
dimenticando che, la terra,
non appoggia i suoi piedi da nessuna parte.

Carlo Galli

Annunci

Esistere (sfogo)

Esistere, implica un certo grado di accecante follia,
senza la quale, in realtà,
ci vedremmo realmente per ciò che siamo:
Niente.
Queste parole:
Niente.
La sofferenza:
Niente.
La gioia:
Niente.
Le emozioni:
Niente.
Tutto è fine a se stesso e soggettivo alla nostra personale “follia” d’inconsapevolezza,
il niente è tutto, il tutto è niente.
Noi siamo i ricchi sovrani del regno del nulla,
schiavi dell’esistere.

Carlo Galli

L’amore è una favola?

Ho sentito un tuo sospiro,
era inciampato dietro ad un sorriso,
tutto ha perso il suo sapore
ed ho capito che,
che non si vive solo d’amore.
Mi sono ritrovato uomo all’improvviso
con il libro della vita tra le mani,
mentre quello delle fiabe, invece,
è evaporato in un solo istante.

Carlo Galli

Assenza giustificata, giuro!… quando meno te lo aspetti…

Era una bella serata… gustavo la filata autunno inverno del mio negozio in un locale sulle sponde del lago di garda…

10422235_1467159836895950_1696813362312614322_n

ad un certo punto un piccolo dolore, dietro la schiena… non ci faccio caso…

10686991_1467159823562618_8277194681393273634_n

“però inizia ad essere fastidioso”, dico tra me…

10675789_1467159250229342_1019757303315476838_n

la sfilata finisce… foto di rito e sorrisi di circostanza, anche se iniziavo a non sopportare più quel fastidio…

10644848_1467159693562631_1017366815814581242_n

Arrivo a casa… e d’improvviso mi piego in due dal dolore…

vado in pronto soccorso e mi ricoverano… una settimana per “espellerli”…

dicono che il dolore delle coliche renali sia simile a quello del parto…

Beh, guardando il lato positivo, adesso, sono ancor più vicino alla comprensione di ciò che amo di più: l’universo femminile! XD

Buona domenica e un abbraccio!

Amore, tra finzione e realtà

Quando mi trovo sospeso
dentro alle favole,
guardo in alto e il cielo
smette di piangere…
brilla,
tutto brilla
e la notte non c’è,
ma le nuvole…
…son qui nascoste dentro di me.


Quando mi trovo sospeso
dentro alla vita,
il cielo perde le lacrime,
lacrime amare…
buio,
fuori è buio
e la luce non c’è,
ma la strada…
… è ancora illuminata da te.

Carlo Galli

Ed è un po’ tornar bambini

20140601_170750-1_1

Problemi.
Problemi di lavoro,
problemi d’amore,
problemi famigliari,
problemi generali.
Problemi che muoiono
e poi risorgono,
si ingrandiscono
ed esplodono.
Un passo indietro,
al rovescio,
verso il tempo in cui l’anima
era tinta di bianco,
immacolata e non consumata
dal tempo e dal mondo… che ci usura.

Carlo Galli

(foto personale)