Piccolo estratto del mio nuovo romanzo intimista.

“Tutte le sere,
non appena faceva buio,
lo vedevo camminare ad occhi chiusi
lungo il porticato e,
quando finalmente trovai il coraggio di chiedergli
perché lo facesse,
mi rispose che nel silenzio della notte,
al contrario del frenetico giorno,
poteva ascoltare i suoi passi,
avendo l’impressione di andare veramente da qualche parte,
lungo l’insensata via dell’esistenza.
Quella fu la prima e l’ultima volta che ci parlammo,
prima della sua scomparsa.

Carlo Galli

Annunci

18 comments

  1. ©Elisa · ottobre 31, 2014

    Le rime di una melodia racchiudono quello che c’è dentro il cuore. Una canzone dà libertà a un pensiero che vola nel silenzio e nell’aria che si respira.
    Auguri per il nuovo libro 🙂

  2. Patrizia M. · ottobre 31, 2014

    Un piccolo estratto che incuriosisce parecchio. C’è una scomparsa, che cosa sarà successo?? Sicuramente sarà un bel romanzo!! Auguroni!!
    Ciao, buona serata e buon fine settimana caro Carlo.
    Pat

  3. margraces · novembre 1, 2014

    Mi piace, questo intimismo soffuso, questo porticato nebbioso, sospeso. Questo ascoltare i propri passi, il moto dell’essere. L’intimismo richiede coraggio e onestà, e tu sei uno scrittore coraggioso. Perciò aspetto. 🙂

    • Carlo Galli · novembre 1, 2014

      😀 Grazie per questo stupendo commento!
      Un abbraccio

  4. fulvialuna1 · novembre 1, 2014

    Amai tenermi in suspance….

  5. lilasmile · novembre 1, 2014

    Molto intimista e molto bello!!! Un sorriso per te 🙂

  6. viola · novembre 3, 2014

    Buongiorno Carlo , c’è un premio per te qui http://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/2014/11/03/award-for-opinionista-per-caso-viola/
    Un sorriso 🙂 Viola

  7. bigetto · novembre 6, 2014

    non c’e’ che dire….sei una bella penna…. Buon lavoro….

  8. Gaia · novembre 11, 2014

    Un estratto che in sè è quasi una piccola poesia. Incuriosisce assai e ha una chiara musicalità, le parole portano un bel ritmo alla tua scrittura.
    In bocca al lupo per l’uscita del libro, dunque!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...