Nuda

Sì guardava nuda, allo specchio.
I seni gonfi, duri e pieni,
il ventre un piccolo rotondo.
Si guardò anche lì,
dove iniziavano le gambe
e finiva il pudore,
poi si leccò le dita
prima di iniziare a toccarsi.
Voleva crescere quella creatura
dandole tutto ciò che poteva,
raggiunse l’orgasmo regalando
quel piacere
a colui che sarebbe stato
l’unico vero amore della sua vita.

Carlo Galli

Annunci

19 comments

  1. Laura · dicembre 8, 2014

    Molto bello Carlo, 🙂 buona serata, 😉

  2. fulvialuna1 · dicembre 8, 2014

    Un amore troppo esclusivo? Mmmm….

  3. belindaraffaeli · dicembre 8, 2014

    audace.

  4. chezliza · dicembre 8, 2014

    …. reminiscenze…. ;D

  5. colpoditacco · dicembre 9, 2014

    Perfetta! 😛 questo amore mi piace!

    • Carlo Galli · dicembre 9, 2014

      Monella

      • colpoditacco · dicembre 9, 2014

        Ma io intendevo l’amore tra mamma-figlio… che hai capito?? 😉

      • Carlo Galli · dicembre 9, 2014

        Sì …

      • colpoditacco · dicembre 9, 2014

        uuuffffffffffffffff fai come vuoi! 😦 😛

      • Carlo Galli · dicembre 9, 2014

        Ha ha ha dai scherzo

      • colpoditacco · dicembre 9, 2014

        ma lo sooooo 😛 hai detto che preferivi se ti davo fastidio… e io non mi faccio scappare l’occasione… hihihihi 😉

      • Carlo Galli · dicembre 9, 2014

        Ho notato. .. sarai punita. ..

      • colpoditacco · dicembre 9, 2014

        mmmmmmmm che pauraaaa…

      • Carlo Galli · dicembre 9, 2014

        Ha fa ha

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...