L’amore non esiste, si inventa

Se solo potessi dire
di conoscere l’amore.
Se solo potessi amare
come chi conosce l’amore.
Essere amati insegna
come si dovrebbe amare…
ma amati da chi,
se non esistono maestri
dai quali imparare?
Ti prego fermati,
abbi pazienza,
resta
e non scappare via,
costruisci insieme a me
questa fantastica utopia.

Carlo Galli

Annunci

38 comments

  1. jalesh · dicembre 27, 2014

    Molto significativi questi tuoi versi sull’amore…in parte a volte è vero…bisous

  2. kalosf · dicembre 27, 2014

    Uffa carlo, tanto mi piace il contenuto tanto mi sanno di infantile le rime e non adeguate ad un argomento cosi aspro… Dobbiamo metterci d’accordo in qualche modo su questa faccenda…

    • Carlo Galli · dicembre 27, 2014

      hahah… kalosf io a volte scrivo tagliente, a volte così come viene… che monotonia sempre la stessa modalità di scrittura… mi piace variare a seconda del momento e di come mi sento… un mio post viene scritto e pubblicato in un paio di minuti (tolto i racconti ovviamente), e spesso li rileggo solo dopo che sono pubblichi. A volte scrivo in modo Naif per stemperare la gravità appunto dell’argomento, come se volessi giocare con esso e quindi famigliarizzarci. C’è anche da dire che il mio blog è assai raramente ottimistico e, quindi, sprazzi di semplicità alleggeriscono anche me… il blog è il riflesso delle mie emozioni e, quindi vedere post con lo stesso stile, quasi sempre abbastanza pesanti, mi fanno vedere quanto lo sono io… 😀
      Spero di aver chiarito questa questione XD

      • kalosf · dicembre 27, 2014

        Si capisco… Ma sai cosa mi è successo leggendoti? Hai presente quando dai ad un bambino un dolcetto? Ecco bene, lui se lo pregusta, lo annusa e poi inizia a mangiarlo… E conta quanti mordi gli mancano e poi quando sa che ne ha ancora uno… Ciaf quel pezzettino gli cade a terra… Ecco più o meno le ultime righe mi hanno fatto sentire cosi. Dopo di che resta tutta intera la tua capacita di comunicare emozioni nel modo che ti è piu congeniale o che senti tuo. In questa forse sta la differenza con noi “pseudo/fotografi”. Io non potrei scattare e pubblicare. L’editing ha un rilievo a volte perfino superiore allo scatto. Ne consegue che ogni cosa è misurata e riflessa. Questo mi capita anche quando scrivo. La misura, quasi al bilancino, delle parole… Percio e concludendo questa lunga risposta (ma la tua persona merita), capisco la tua spontaneita. Tu avrai pazienza se come un bambino ogni tanto saro recalcitrante dinanzi a qualche tua soluzione… Ma restiamo amici lo stesso 😉

      • Carlo Galli · dicembre 27, 2014

        hahaah questo è ovvio!
        😀

  3. dafnevisconti · dicembre 27, 2014

    costruire intimità

  4. Patrizia M. · dicembre 27, 2014

    L’amore non si inventa, si vive!!
    Pat

  5. lilasmile · dicembre 27, 2014

    Allora gridalo forte alla tua lei ipotetica di restare vicino a te. Lasciati vivere, lasciati amare.
    Un abbraccio Carlo. Lila 🙂

  6. colpoditacco · dicembre 28, 2014

    Ancora…

    • Carlo Galli · dicembre 28, 2014

      Persevero 😀

      • colpoditacco · dicembre 28, 2014

        Bastaaaa. È sceso poi dal camino il babbo natale che volevi? 😝

      • Carlo Galli · dicembre 28, 2014

        È sceso è sceso! !!
        Almeno quello! 😀

      • colpoditacco · dicembre 28, 2014

        E allora non ti lamentareee e non la menare co ste poesie sull’ammmore…😜 lascia piangere me che ho passato il mio compleanno a letto con 39 di febbre e ’39 di febbre’ non è il nome di un figo moro con gli occhi verdi… Grrr😩😩

      • Carlo Galli · dicembre 28, 2014

        😀 ha ha
        Se ti può consolare anche io fatto feste con influenza

      • colpoditacco · dicembre 28, 2014

        non è che mi consoli moltooo ahahaha

  7. Alexandra Turbatu · dicembre 28, 2014

    Fantastica!..

  8. bigetto · dicembre 29, 2014

    solo l’amore conosce se stesso……. credo… ma poi che necessita’ c’e’ di conoscerlo veramente…tanto non dura in eterno…. 😀😀 Buon pomeriggio….

  9. fulvialuna1 · dicembre 30, 2014

    L’amore non si può insegnare, l’amore si può far nascere e camminarci dentro…

  10. i love riciclo · dicembre 30, 2014

    ciao Carlo un’altro premio per la tua collezione!!!!
    http://riciclandoblog70.wordpress.com/2014/12/30/tag-liebster-award-n2/

  11. Omar Arcobaleno · gennaio 4, 2015

    Buon Anno Carlo 🙂

  12. stileminimo · gennaio 6, 2015

    …questo fatto che per quanto riguarda gli aspetti più significativi di un’esistenza mancano maestri e che per forza di cose dobbiamo essere maestri di noi stessi, un po’ mi scoccia pure a me, diciamolo.

  13. Missandry · gennaio 8, 2015

    intensa, molto vera

  14. oddonemarina · gennaio 10, 2015

    Versi meravigliosi e molto sinceri… riguardo al commento di Kalosf con te …io ti preferisco meno tagliente e più così …perché in fondo allo scrittore ci sei tu e il tuo cuore…. un abbraccio Marina (Scusa)

  15. gattolona pasticciona · gennaio 30, 2015

    Ciao Carlo, buon anno nuovo! E’ molto tempo che non ci scriviamo, tante cose mi sono successe ultimamente…Ti voglio ringraziare di cuore, per gli apprezzamenti sul libro che ho iniziato a pubblicare a piccoli capitoli, dal titolo”Ninuccia e le scarpe degli Angeli”. Mi sono decisa a tirarlo fuori dal cassetto dopo circa 4 anni. Se lo seguirari con costanza, forse ti accorgerai dei colpi di scena che nemmeno io, a distanza di tanto tempo ricordavo più Romanzo a tinte abbastanza forti, sarei disposta a pubblicarlo su carta solo ed esclusivamente con editore serio e motivato, ma oggigiorno scrivono anche i gatti, tutti pubblicano libri alla velocità di un razzo. Nessuno o pochi leggono, questa è la vera distinzione! Ho suggerito di stamaprlo su carta per avere la sequenza temporale, di numerare le pagine, qualcuno/a preferisce averlo su cartaceo! Se venisse stampato avrebbe circa un classico formato di 15 cm x 22, con 380/400 pagine circa….Sarei onorata e molto orgogliosa di ricevere tue idee ed osservazioni, cosa ne pensi ,se l’inizio è accattivante….pensa che la storia si evolve in modo completamente diverso da come ognuno di noi potrebbe concepirla! Non so come feci a scriverlo, oggi non avrei la grinta giusta. Ti aspetto, un abbraccio. Fabiana Schianchi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...