Mi chiamano Carlo….

Io non so chi sono,
ma comunque sono…
o almeno lo credo.
Ma sono quello che immagino essere,
o sono semplicemente un essere
che immagina ciò che non è?

Mi chiamano Carlo
e io gli rispondo,
ma se mi chiamo da solo
non risponde nessuno.
Un giorno c’è un uomo solo,
un altro almeno cento,
chi è il clone imperfetto?
Mi chiamano Galli,
oggi non rispondo,
son chiuso per inventario…
solo io e gli altri cento.

Carlo Galli

Annunci

59 comments

  1. Branoalcollo · giugno 23, 2015

    infatti uno Galli e centomila

  2. colpoditacco · giugno 23, 2015

    scusa, come hai detto che ti chiami?

  3. kalosf · giugno 23, 2015

    La tua bravura è pari al tuo stile. Grande Carlo.

  4. mimi · giugno 23, 2015

    Un bacio Carlo, per quel poco che vedo sei sempre tu (l’inventario sarebbe una buona idea anche qui)! 🙂

  5. jalesh · giugno 23, 2015

    Bravissimo stupendo questo brano…complimenti bisous

  6. sherazade · giugno 23, 2015

    Nulla da eccepire. Troppo vero.
    Sherasenzaombradironia

  7. tachimio · giugno 23, 2015

    Grande! Null’altro da dire . Solo che un abbraccio ora a chi lo do? A Carlo o a Galli? Mi fai venire un dubbio…

  8. filippopergolizzi · giugno 23, 2015

    Mi viene in mente uno, nessuno, centomila. L’importante è essere, ed anche se faremo fatica a ricordare il nostro nome, lo faranno gli altri al posto nostro 😛

  9. meo..... laura · giugno 23, 2015

    Ma chi non è solo….
    Uno….dieci…..cento ….mille.
    Buona serata mio caro amico

    Marcello

  10. Lia · giugno 23, 2015

    Mi hai fatto venire in mente Gengé di Uno nessuno e centomila… scomposizione e riflessione … Ma tu Carlo Galli sei Unico !! Un abbraccio

  11. chezliza · giugno 23, 2015

    …la Solitudine della propria moltitudine nn ha bisogno di nomi…

  12. Patrizia M. · giugno 23, 2015

    Ummm ho idea che tu abbia un po’ di confusione nella testa!!!
    Ciao ciao, dolce notte. Pat

  13. Laura · giugno 23, 2015

    Sei unico tu, Carlo Galli, 🙂 un abbraccio!

  14. ginevra · giugno 24, 2015

    guarda se avessi anche saputo chi sei ti avrei cancellato definitivamente dalle mie letture.
    ciao poetello caro.

  15. telipinu · giugno 24, 2015

    Concetto molto pirandelliano (ed universale)…
    Di sicuro ciò che siamo, quando ci poniamo queste domande, è “una creatura che ha bisogno di definire chi è”… ^_^

    bella poesia, si legge bene ed è chiara 🙂

  16. newwhitebear · giugno 24, 2015

    Quando ti chiami da solo non sei troppo convincente e quindi il Carlo che alberga in te ti snobba.

  17. orlando778 · giugno 24, 2015

    Piacere e bravo! Orla:-)

  18. temigraffiti · giugno 24, 2015

    Tana ad Un Antonio e ad un Marco fra i tuoi te!.. 🙂 … e ottimissimo post 🙂

  19. caterina rotondi · giugno 25, 2015

    E meglio così, altrimenti sai che noia,ogni giorno un cambio di vestito :))
    Ciao Carlo…sempre bravo.
    Caterina

  20. Assunta Ghidini · giugno 27, 2015

    Dear Charl,
    ognuno è ciò che pensa di essere…
    a volte è più semplice scegliere un abito, indossarlo e
    vedere allo specchio ciò che non siamo 🙂
    un modo per celare il nostro vero io anche a noi stessi.

    E’ sempre piacevole leggerti dentro: ciò che dici dipende in fondo in fondo
    da ciò che scegli di omettere.

    Sogni d’oro!

  21. fulvialuna1 · luglio 1, 2015

    Hai letto Pirandello?

  22. lilasmile · luglio 2, 2015

    Molto molto bella! Ma noi siamo unici tra tanti e non ci dobbiamo perdere…

  23. ginevra · luglio 5, 2015

    Ehm… credo di potermi ricordare il tuo nome ora…. passiamo oltre che dici?

  24. Mél@nie · luglio 5, 2015

    ciao, carlo, comé stai? bene?… sono Mélanie di Tolosa (Tolosa), Francia… 🙂

  25. oddonemarina · luglio 5, 2015

    E se ti chiamo Carlo Galli, almeno ti giri… ma non rispondere… complimenti! 😉

  26. unpodimondo · agosto 3, 2015

    Ho provato a chiamarti: …ma c’era la segreteria telefonica che diceva dell’inventario.. Allora ho riattaccato prima del beep!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...