Ignoranza (aforisma)

La grande fortuna dell’ignorante,
è che ignora sé stesso.

Carlo Galli

Annunci

44 comments

  1. lascia vivere il pensiero... · aprile 24, 2014

    e per questo non ha affatto problemi sull’ “essere o non essere” 😀 beati loro

  2. cristina bove · aprile 24, 2014

    però più si conosce sé stessi e più ci si sente ignoranti

    • Carlo Galli · aprile 24, 2014

      A me accade il contrario. .. o sarà purché mi ignoro? Haha
      Un abbraccio

      • cristina bove · aprile 24, 2014

        accade l’uno e l’altro: più si conosce e più si è consapevoli di tutto quanto ancora non si conosce

        abbraccio ricambiato

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        🙂

  3. Labirinti di una Mente · aprile 24, 2014

    A mio modesto parere, l’ignorante è colui che ignora le cose e di conseguenza tutto il resto… ma se, e sottolineo se, lo si prenda per mano e gli si indica la strada, può darsi anche che scopra la via del sapere. Detto questo, a mio avviso, è lo stupido da temere, colui convinto e pensa di sapere, ma è tutto quello che sa 😉
    Nadine.

    • Carlo Galli · aprile 24, 2014

      Cara Nadine grazie di aver espresso il tuo punto di vista su questo mio aforisma sarcastico 🙂
      Un sorriso

  4. stephymafy · aprile 24, 2014

    “Beata ignoranza” 🙂

    • Carlo Galli · aprile 24, 2014

      :)))
      buongiorno cara!
      🙂

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        Buongiorno a te Carlo 🙂

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        🙂

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        Iniziamo con i botta-risposta sorridenti???? Lo sai che non se ne esce, vero?? 😀

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        Nono tu sei imbattibile hahshs
        🙂

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        No…lo sei tu..
        A proposito, sei bravissimo pure in veste di scrittore erotico !

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        Hahah ma ti riferisci a David o a quello con disegno di Sun?

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        Quello col disegno di Sun, confesso che è il tuo primo racconto erotico che leggo, non credevo ne scrivessi.
        Mi è piaciuto molto…per nulla scontato o banale.

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        :))))
        Grassieeeee qui trovi anche il romanzo a puntate David … sono arrivato alla sesta parte :)))
        Se ti va

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        Ovvio che mi va….grazie a te!

      • Carlo Galli · aprile 24, 2014

        🙂

      • stephymafy · aprile 24, 2014

        😉

  5. Evaporata · aprile 24, 2014

    Grande verità che si palesa attraverso i post scritti su innumerevoli blog vaganti nel web.

  6. TADS · aprile 24, 2014

    ti pare poco??? 🙂
    TADS

  7. Daphne871 · aprile 24, 2014

    Beati loro davvero!

  8. jalesh · aprile 24, 2014

    Ben detto… ottima aforisma

  9. rootsgreenroots · aprile 24, 2014

    Non c’è cosa più triste.

  10. fimoartandfantasy · aprile 24, 2014

    Oohh come vivono tranquilli e felici nella loro leggerezza!! A volte li invidio! 😁
    Un soffio

  11. mondidascoprire · aprile 24, 2014

    Non lo considero una fortuna…:)

  12. Patrizia M. · aprile 24, 2014

    In determinati casi fa comodo essere ignoranti 🙂
    Ciao ciao con sorriso ^__^

  13. laurapozzani · aprile 24, 2014

    Spesso chi ignora se stesso, è più sereno degli altri e dorme sonni tranquilli… eheh 😉 Sei sempre forte con gli aforismi! 🙂

  14. mairitombako · aprile 25, 2014

    verita grandissima …..buongiorno

  15. fulvialuna1 · aprile 27, 2014

    Però!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...